Notizie 
Prime notizie campionato 2018
Inserito il 26 gennaio 2018 alle 20:48:00 da Cobra. IT - Notizie Anno 2018



Cari amici ed appassionati di Tractor Pulling ... ben ritrovati dopo un lungo periodo di “silenzio stampa”.










Rieccoci per darvi qualche notizia sugli sviluppi e qualche novità sul tractor pulling italiano.
Lo scorso dicembre si è tenuta la riunione di fine anno della ITPO dove si è discusso di alcune criticità emerse durante la passata stagione e di come migliorare per il campionato 2018.
Il bilancio del 2017 è stato, nel complesso, positivo e le nuove idee che l’ITPO ha intenzione di mettere in campo fanno pensare che il 2018 potrebbe essere un anno speciale.

Ecco il calendario delle gare previste e confermate, con apertura della stagione anticipata rispetto al solito, naturalmente salvo maltempo:

Domenica 29 Aprile in diurna a ESTE prov. Di Padova ( in caso di maltempo verrà spostata al 1 maggio)

Sabato 19 Maggio in notturna a Chiarano prov. di Treviso

Sabato 2 Giugno in notturna a LONIGO prov. Di Vicenza

Sabato 7 Luglio in notturna a Cervarese Santa Croce prov. Di Padova

Sabato 21 Luglio in notturna ad Agazzino prov. di Piacenza

Sabato 25 Agosto in notturna a Jolanda di Savoia prov. di Ferrara

Domenica 2 Settembre in diurna ad Orzinuovi prov. di Brescia

Sabato 29 Settembre in notturna ad Ospedaletto Euganeo prov. di Padova

Domenica 14 Ottobre in diurna a Madonna di Campiglio prov. di Trento

Per quanto riguarda le categorie rimangono confermate:

Fast
Prostock
Libero 25
Libero 42
Truck

Per la categoria dei truck l’idea della ITPO sarebbe di dividerla in due; la categoria truck “libero” che prevede il limite massimo di cilindrata di 19.000 CC e nessun limite di sovralimentazione e la categoria truck “regolare” per la quale sarà rispettato il regolamento europeo e questo significa che potranno essere elaborati i motori rispettando le caratteristiche del costruttore; ad esempio se il mezzo nasce con un turbo non se ne potranno aggiungere altri con limite di giri, se la memoria non mi tradisce, a 2800 giri/min. Restano confermati comunque i 3 Big cioè Il Centro Diese di Lugo con E-Mostar, il team Bacchilega con Brio ed il team Chiggiato con il Tanko. Dalla provincia di Treviso dovrebbe essere confermata la presenza del Team FLF con Snipper e una new entry, il team Bortignon, che finalmente mi ha dato ascolto e si sta buttando nella mischia forse con un Volvo o con un Iveco…..vedremo. Novità anche dal piacentino dove sono in cantiere altri due bisonti della strada, chissà che a Fornasari ritorni la voglia di rimettere in moto anche qualcos’altro.

Si sta rinfoltendo la categoria dei “Fast” con 2 mezzi che arrivano dal mantovano ( un Deutz con motore italiano ed un vero FIAT), 2-3 mezzi dovrebbero arrivare dal sud della provincia di Padova, e naturalmente i nostri due baldi Road Runner ed il mitico Mattley. Fermento ad alto livello anche nelle segrete delle officine Davide Pirazzoli in quel di Mordano dove il Nafta Power Team sta lavorando sodo in vista del campionato 2018.

Una bella sorpresa sarà il ritorno del Team Saviola con i due piccoli ( ma cattivi). A tal proposito la ITPO sta valutando la possibilità, se ci fossero altri mezzi con le caratteristiche della vecchia categoria Italian Pulling (cilindrata massima di 8.300 CC ed un peso massimo di 2,6 ton), di reintrodurre la categoria. L’Italian Pulling, in passato, ha dato molto spettacolo e, sparsi per il nord Italia, ci sono ancora diversi mezzi fermi che potrebbero ritornare a correre.

Un altra bella notizia ... ma più che notizia è una voce di corridoio ... dice che Bertelli avrebbe voglia (non sa noi quanta ne abbiamo di rivederlo in pista!!!) di ritornare a solcare le piste da pulling. Se la voce fosse confermata sarebbe davvero fantastico rivedere in pista uno dei fondatori del pulling italiano.

Altra news trapelata è che la ITPO è alla ricerca di una soluzione al “problema” slitta. Se così fosse potremmo, in futuro, non essere più vincolati alle disponibilità dei nostri amici europei , che ci hanno supportato negli ultimi due anni, ed essere in grado di muoverci autonomamente.

In crescita anche la famiglia dei Prostock. Si è lavorato e si sta ancora lavorando molto nelle officine e ci sono indiscrezioni che danno in arrivo un paio di nuovi Prostock. Infatti sembra sia stata scoperta e tuttora tenuta sotto controllo, una cellula particolarmente creativa nel bresciano che potrebbe rinfoltire le fila della categoria. Grandi lavori anche nella tana del team Putiferio dove si sta lavorando per far crescere ancora il Fordino intenzionato ad insidiare i vertici della categoria. Insomma…..tirando un po’ le somme delle novità che riguardano questa categoria direi che il campionato si presenta già super e se fosse confermato il ritorno di Guido sarebbe veramente quasi al massimo. Diciamo che per ritornare al top ne mancherebbero ancora tre. Uno parla piemontese doc., in campionato già guida quel missile a stelle e strisce, Stars & Stripes della Scuderia Piede Pesante di Sassuolo ma nelle sue officine ha visto i natali un Prostock blu che per qualche tempo ha corso nel campionato italiano. Il secondo di bianco vestito dell’ex presidente TPI ed in fine “il buon ferro italiano”: l’850 Very super di Gianluca Paroli che insieme a Guido ed altri ha scritto pagine importanti della storia del Pulling italiano guadagnandosi il soprannome di “The Power Maker”. E sì sarebbe davvero il massimo!

Non si hanno ancora notizie certe sulla categoria dei Libero 2,5 ton; potrebbero esserci il Sota Spirit dello Splendido Team, lo Starlight Express in versione leggera del Tractor Racing, il Joker del D&D Star Team ed il Coyote del Team Amici Del Coyote che stanno modificando il telaio. In vendita invece Il Tank 47 del Team Belvedere.

Nessuna novità per la categoria dei pesi massimi, la Modified. In Italia credo si continui ancora con le 4,2 ton mentre in europeo già si va con le 4 ton. In lista c’è il Rocco Power team con il FourNoHemi che mentre vi scrivo si sta preparando ad agganciare la slitta a Zwolle in Olanda, poi c’è il Team Turbo 2000 con il Tornado 2, l’unico tri-Allison rimasto in Italia e l’immancabile Team Area 51 con l’inarrestabile Attila.

Questa è la sintesi della situazione attuale, naturalmente con un po’ di fantasia ed ottimismo del sottoscritto che spera di ritrovare tutti in pista al più presto. Credo che ritrovarci in pista sia quello che tutti ci meritiamo, per tutti i sacrifici, gli sforzi, le tribolazioni le ore piccole fatte in officina per questa grande passione che ci accomuna e ci fa tanto soffrire quanto ci diverte e ci da soddisfazione. Credo che non ci sia screzio o incomprensione che tenga davanti ad una pista in terra battuta in sella al proprio mezzo, “pezzo unico” legati dentro al roll-cage nascosti sotto il casco pieni di ansia, paura e carichi di adrenalina, ad attendere la bandiera verde per scatenare finalmente il risultato della propria creatività ed abilità senza nessuna certezza ma solo con la speranza che tutto stia insieme e di volare più lontano degli altri!


Il motto di quest’anno sarà: “INSIEME SI VINCE”, noi ci crediamo e voi?


A presto con aggiornamenti e news.


Cobra

N° letture : 1293 | Torna indietro
Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:
Visitatori
Visitatori Correnti: 18
Iscritti: 1

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti
Iscritti
 Utenti: 562
Ultimo iscritto : Ale9805
Lista iscritti
 
 Msg privati: 692
 
 Commenti: 1005
 
 Foto-Gallery: 11123
 Foto Viste: 14707928
 
 Downloads: 14
 Tot. Downl.: 1848
 
 Team: 63
 Pagine: 94
 Pagine lette: 1001447
 
 Siti web: 18
 
 Notizie: 560
 
 Sondaggi: 2
 
 Preferiti: 74
 Siti visitati: 14438
 
 Post forum: 2621
 
 Eventi: 127
Foto Random

Cliccata 1273 volte
Eventi
<
Aprile
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- -- 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 -- -- -- -- -- --
Top - Siti web
Statistiche


bottom