Notizie 
Eventi
<
Aprile
>
L M M G V S D
-- -- -- 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 -- --
Foto Random

Cliccata 1692 volte
Un viaggio tra i ricordi...
Inserito il 09 marzo 2016 alle 17:44:00 da Cobra. IT - Old News 2016
.....del Tractor Pulling che vorrei.






Abbiamo cominciato a seguire il TP in tempi non sospetti, tanto che se volessi postarvi qualche foto dovrei andare a scartabellare nel mio archivio cartaceo perché le fotocamere digitali non erano ancora così diffuse.

Ho un ricordo bellissimo dell’inizio, quando seguivamo assiduamente tutte le gare, a studiare i motori, a cercare di capire le elaborazioni. Da Ramo di palo a Lendinara, dove esplose il turbo del possente Rolls Royce





alla prestigiosa Festa de Mutor dove ho visto per la prima volta un team olandese,





e così via fino a riuscire a raggiungere con enormi sacrifici anche le gare più lontane.

Ci si metteva in auto armati di panini e tende e sempre con l’incognita del tempo che qualche volta ha guastato la festa. Quella di Senigallia, dove per la prima volta vidi rompersi il volano di un camion





oppure Marene dove vidi per la prima volta Uragan II con due Rolls Royce Griffon.

Mi ricordo che pian piano in Italia il gruppo degli appassionati di TP aumentava sempre di più e i trattori erano un gruppo nutrito. Me li ricordo tutti, tanta è la mia passione….

Dal Baby agritruck degli amici di Parma con due motori V6





che successivamente ha lasciato il posto all’Agritruck con il Continental V12 biturbo





poi venduto e diventato prima Power Star






poi Tank 47


e poi Red Devil





che a sua volta è stato sostituito dal Sota Spirit prima in versione bi-motore





e successivamente tri-motore e per la prima volta si ascoltava musica di cavalli americani V8 Chevrolet preparati da ODDY’S





....mi ricordo il Ford Silver con le sue ruotine piccole davanti che servivano solo per gli spostamenti ma in pista non hanno mai toccato terra,





arrivava da lontano e da un certo punto ha cominciato a viaggiare in coppia con il prostock Ideal Power che, dalle fattezze ricordava un rinoceronte con il grosso camino in posizione frontale ed il suo inconfondibile ruggito





Mi ricordo il Baby Tornado con le sue tre turbine ed un incrocio di tubi che mi piaceva definire “un meraviglioso groviglio di tubi”





del team più estroso più festaiolo più folcloristico e più meravigliosamente originale di tutto il circo del TP il Gianni che a Pezzolo girava lo spiedo con la ruota del landini





mi ricordo lo Squalo con il suo piccolo cuore ma stracarico di giri e le sue fiammate a fine tiro e la sua strana giunzione rotonda tra cambio e motore…





lo scoppiettante Dragon Fire motorizzato Rover Meteor direttamente dal carro armato Centurion e trasformato a metanolo purissimo





mi ricordo il debutto della volpe rossa…..Red Fox…..con il suo Cummins 4 valvole per cilindro





...che se non erro dovrebbe essere stato costruito sul telaio del The Big Surprise portato in Italia da Mozzoni e presentato per la prima volta a Pezzolo....prima volta che vedevo un Allison dal vivo!





il Red Fox, poi, ha perso il cofano rosso e ha messo quello azzurro…..diventando il New Bufalo





mi ricordo le peripezie del Car TS.....





mi ricordo E Tor….con il suo motore Lamborghini molto generoso ed il carro del vecchio lambo 350 che non resisteva alla sua potenza e qualche volta si rompeva





……la mitica Fiat R 25 TP di Spadoni





.....il Toro Blu prima in versione 26 quintali e poi cresciuto di cattiveria e di categoria e promosso Prostock...



mi ricordo i Bertelli…..che hanno scritto pagine importanti del libro della storia del pulling italiano…..grandi sperimentatori e grandi conoscitori dei segreti dei motori, abili elaboratori……mi ricordo le sfide e la grande competizione che c’era all'epoca. Nei pro stock portavano due macchine il Blu Leader





ed il Blu Leader Jr





grandi battaglie all'ultimo centimetro con il White Angel





E Ross di Paolo Caldani





l’International RTM





lo Scoobydoo di Fanfoni





il Giaguaro di Riva,





il Fiat 1000





il Cervo Veloce. Il primo puller Common Rail,credo al mondo, costruito da Albertazzi





il Bufalo 3000 di Moretti





ed il suo successore prima Red Fox





poi Argo Team





e l’850 Very Super dei Paroli





Che spettacolo!!! Anche questi ultimi sono stati una vera e propria pietra miliare del pulling italiano…..dalle loro officine hanno visto i natali anche altri due mezzi del team Saviola…….il Cobra Bite





ed il Wild Wolf………





..dalle officine dei Bertelli nacquero altri due mezzi il Blu Leader Baby





ed un carro fiat con un V8 con turbo agli scarichi…….quanti trattori hanno colorato il tractor pulling italiano………c’era lo Stars & Stripes con l’AIFO che prima si chiamava il Musone





…….che poi ha lasciato il posto ad un nuovo telaio e ad un nuovo motore…….la Scudeia Piede Pesante, sempre distinti con le loro livree super curate e le loro divise sempre impeccabili…….il Red Dragon prima





e poi il Bumblebee





………il Fuorilegge……in versione corta





poi lunga





……che ogni tanto planava un po’ duro ed esplodeva le ruote davanti…….lo Speedy soprannominato il "Lamierone" che ce la metteva tutta e di più con il suo inconfondibile color “morsa”





che poi ha fatto una sua unica apparizione in versione "ristilizzata"...





il Thunder Green….livrea verde John Deere…….che impennava possente ma spesso soffriva di male alle aste……





mi ricordo Cuore Rosso…..il primo diesel trasformato ad alcool che tocco il suolo italiano portato dal team AG Race





..il Coyote……alle prese con il motore DAF del ex Mad Max





poi con il telaio nuovo made in house





……..le pepite dentro i cilindri…………..e la voglia di sperimentare non finiva mai e via con un nuovo motore e ancora un nuovo telaio……non è il più grande motore solo perché qualcuno in europa ha trasformato uno “svezda” da diesel ad alcool ma per mè non conta, per mè il primato ce l’hanno i ragazzi del team Ciemme con la trasformazione da diesel a metanolo più coraggiosa di tutti i tempi, un IVECO 8210!





Quante avventure e quante notti insonni passate in giro per le officine…………..mi ricordo X Files prima nella categoria dei Big e poi in cura dimagrante con il suo possente motore IVECO che illuminava le notti con i suoi collettori accesi ed il suo enorme reparto pneumologico…....ed i suoi led!





...mi ricordo il Devil 666 con le sue immense lingue di fuoco dagli scarichi





che sostituì il The magic yellow di cui ne rimane ancora la mascherina come ricordo sugli scaffali dell’officina del Tractor Racing che fu il primo team a portare prima un bi e poi un tri motore Allison in Italia





il Davil 666 diventò il Luna Blu





e andò a fare compagnia allo storico Tiger R800





ai quali si aggiunse successivamente il Blu Tornado.





Mi ricordo il Wild Spirit prima versione ...





... e poi la seconda versione totalmente ristilizzata





e l’appariscente Shakira….il primo cursor 13 nel mondo del pulling





Mi ricordo molto bene il Tornado 2 con telaio americano e tre motori Allison





l’ho visto nascere nelle officine ad Alfonsine di Baroncini dove ha successivamente visto i natali il Dark Star del Team Saviola, prima con un solo motore Allison





... e poi con due motori Allison e nuovo telaio.





Attila di Giuseppe Antonello con il TATRA V12, prima con compressore volumetrico





... e poi in versione quadri-turbo





il FourNoHemi del team Rocco con 4 motori V8 Hemy





…………poi il Joker con il motore con la cilindrata più grande in un unico motore.....il grandissimo enorme "stellare"....due stelle di 9 cilindri ognuna per un totale di quasi 55 litri!!





.....poi c'è l'ultimo del team Belvedere nato da una collaborazione tra le capaci officine italiane e le possenti teste olandesi il Tank 47 motorizzato Continental V12 alimentato a metanolo purissimo e sovralimentato con il compressore di un Allison.....

....mi ricordo i Truck con il Daimon di Canali





E Mostar di Vincenzo





……..mi ricordo il King of the Land





ed il King of the Land 2 di Alfredo Saviola





…………il Buldozer, ex King of the Land, che esplose a Senigallia………..il mitico Brio di Bacchilega con le sue impennate





il Giaguaro di Simoncelli…….





Thor degli amici dell’Azzurro Tractor





ed il Bestione che non sono mai riuscito a vederlo andare





…insomma ho fatto un viaggio tra i mie ricordi e anche se sono sicuro di aver dimenticato qualche migliaio di particolari vi assicuro che sono ben custoditi nella mia testa ….esperienze uniche ed indimenticabili, sofferenze, sacrifici ma anche soddisfazioni e divertimento e tanta adrenalina.

Il pulling che vorrei è questo, l’aria di festa, la voglia di giocare, l’amicizia, lo stare insieme, la voglia di aiutarsi, il rombo dei motori elaborati al massimo, l’odore del metanolo o del gasolio incombusto……..la potenza brutale….lo spettacolo vero, il delirio del pubblico e quel meraviglioso brivido che ti percorre dalla testa ai piedi quando un puller ti passa davanti con le ruote al cielo urlando di potenza e fa tremare la terra!!

Questo è stato il pulling che mi piaceva!

Questo è il pulling che rivorrei!

Questo è il pulling che vorrei e Tu?


Cobra

N° letture : 3756 | Torna indietro
Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:
Visitatori
Visitatori Correnti: 61
Iscritti: 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti
Iscritti
 Utenti: 569
Ultimo iscritto : Mek458
Lista iscritti
 
 Msg privati: 707
 
 Commenti: 1005
 
 Foto-Gallery: 11123
 Foto Viste: 21728329
 
 Downloads: 14
 Tot. Downl.: 1865
 
 Team: 63
 Pagine: 94
 Pagine lette: 1137300
 
 Siti web: 12
 
 Notizie: 592
 
 Sondaggi: 2
 

 
 Post forum: 2628
 
 Eventi: 127
Top - Siti web
Statistiche


bottom